Tempo di lettura: 2 minutes
PAOLONI: «Il Governo ha lasciato sole le Forze dell’Ordine a fronteggiare questa difficile emergenza e abbiamo subito per l’ennesima volta la veemenza della gente, nell’incapacità della politica nel gestire questa fase emergenziale. Ci vogliono norme e strumenti adeguati.».

di Redazione —

«La realtà che le Forze dell’Ordine sono state lasciate sole a fronteggiare questa difficile emergenza e abbiamo subito per l’ennesima volta la veemenza della gente, nell’incapacità della politica nel gestire questa fase emergenziale.
Alla collega ferita la solidarietà del SAP e un augurio di pronta guarigione.
Da troppo tempo denunciamo che è venuta meno l’autorevolezza di chi veste una divisa e servono norme adeguate che ci tutelino e censurino debitamente determinati comportamenti.

Le nostre, sono azioni volte alla tutela e al ripristino della legalità, ma è indispensabile che ci siano forniti strumenti idonei per poterlo fare in sicurezza», dice Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP. Sindacato Autonomo di Polizia, riguardo gli accadimenti del 1° del primo maggio, in pieno centro a Vercelli, zona Piazza Cavour, dove l’intervento delle Forze dell’Ordine, per far rispettare i dettami della normativa antiCovid, man mano ha surriscaldato gli animi dei presenti e alla fine a farne le spese è stata una poliziotta presa a calci e pugni da una donna.

error: Content is protected !!