Sarà il Parco Nazionale del Gargano a finanziare il progetto di mobilità sostenibile e di rilancio per il sistema dei laghi costieri, che si estende per 10 km, tra le località di Capoiale e Foce Varano, lungo l’asse dell’Istmo di Isola Varano, che interessa i comuni di Ischitella e Cagnano Varano.

di Redazione —

Nella foto, in alto, l’Istmo di Isola Varano

Il progetto per la realizzazione di una pista ciclopedonale, lunga 10 km tra le località di Capoiale e Foce Varano, lungo l’asse dell’Istmo di Isola Varano, sostenuto dall’Ente Parco Nazionale del Gargano che interessa i comuni di Ischitella e Cagnano Varano, località in Provincia di Foggia, si inserisce tra gli obiettivi di realizzazione  e promozione   di modelli di sviluppo sostenibile locale favorendo il cicloturismo e, più in generale, il turismo lento ed esperienziale, assicurando la tutela ambientale in una delle aree protette più suggestive del Gargano.
La cilclovia, il cui finanziamento di € 2.000.000 di € è stato ottenuto grazie alla proposta progettuale presentata dal Parco del Gargano e inserita negli interventi sostenuti dal MITE, Ministero della Transizione Ecologica, finalizzati alla mitigazione e ai cambiamenti climatici, consentirà di pedalare costeggiando la Riserva Naturale di Isola di Varano e nel progetto sono inoltre previste anche mini aree di sosta attrezzate.

«Abbiamo colto l’opportunità dei fondi stanziati dal Ministero, per affermare un tipo di attività assolutamente in linea con la strategia della mitigazione dei cambiamenti climatici. Il nostro obiettivo è investire su progetti utili per il territorio in grado di coniugare le necessità ambientali sempre più urgenti di tutela delle biodiversità alle buone pratiche di promozione di modelli di sviluppo economico legate alla mobilità, al turismo, alla fruizione e all’accessibilità di beni ambientali e culturali esistenti nel nostro territorio», ha dichiarato Pasquale Pazienza, Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Gargano.
Per la realizzazione del progetto è stata stipulata una convenzione tra il Parco e i comuni di Ischitella e Cagnano ed è stato designato come ente capofila il Comune di Ischitella sottoscrivendo con il Consorzio Bonifica Montana del Gargano una collaborazione per la redazione del progetto esecutivo.
Il Comune di Ischitella ha già fornito il progetto definitivo e al momento l’Ente Parco sta concludendo l’iter per la richiesta di tutti i pareri e le autorizzazioni dei vari enti per poi procedere con il progetto esecutivo.

333.3446246 Nicola – Torremaggiore — 347.5270649 Piero – San Severo
Ufficio: Via Troia, 32 – San Severo
<!-- Inizio codice Hotspot (Native Advertising) eADV.it per il sito ilcampanile.it -->
<script type="text/javascript">
(function() {var id = 'eadv-6-' + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+'cript async="async" defer="defer" type="text/javascript" id="' + id + '" sr' + 'c="https://www.eadv.it/track/?x=19-12114-6d-6-4a-0-f1-12-6b-234x60-80-0-d0-3163&amp;u=itlic.aemlpian&amp;async=' + id + '&amp;w=250&amp;h=250&amp;cttl=05a098&amp;ctxt=222222&amp;cbg=ffffff&amp;cbgh=f2f2f2">'+String.fromCharCode(60)+'/sc' + 'ript>');})();
</script>
<!-- Fine codice Hotspot (Native Advertising) eADV.it per il sito ilcampanile.it -->
error: Content is protected !!