Tempo di lettura: 3 minutes
NOI-OPPORTUNITY: «Il nostro principale obiettivo sarà quello di creare nuovi stimoli, provando a creare una vera e non strumentale connessione nel tessuto sociale giovanile che da anni manca, oggi tramite social, domani tornando a riempire e riaccendere le strade e piazze della nostra Cerignola.».

di Redazione —

«Opportunity è un rover inviato su Marte dalla NASA con lo scopo di esplorare il Pianeta Rosso, ma “c’è vita su Marte?”, citando Bowie.Così come ha fatto il rover, anche noi ci poniamo l’obiettivo di scoprire la nostra città e di valorizzarla, sempre, finché la abiteremo e vivremo i suoi spazi», dice il gruppo di ragazze e ragazzi di Noi- Opportunity, presentandosi alla città Cerignola, in un periodo difficile, dove tutto sembra così lontano, questo gruppo ha deciso di avvicinare le ragazze e i ragazzi di questa città attraverso il racconto delle proprie esperienze e parlando di idee e prospettive per la città, al centro di una prima iniziativa di confronto svoltasi su facebook lo scorso lunedì.

«Questo è un gruppo di ragazze e ragazzi di Cerignola che non hanno mai smesso di credere nel recupero della propria città, e nella costruzione di nuovi spazi. Molte e molti sono coloro i quali per motivi di studio sono costretti ad andare lontano, nutrendo però sempre la speranza di tornare, e costruire il proprio futuro nella loro città. Siamo convinti che per vedere dei cambiamenti veri, profondi, sia necessario impegnarsi in prima persona, mettendoci la faccia, con ogni mezzo a disposizione e soprattutto con quelli che il momento pandemico ci ha offerto come i social network», raccontano i fondatori del gruppo, spiegando: «Abbiamo cominciato a sperimentare e sperimenteremo per essere vicini a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi, in maniera efficiente e immediata, format differenti, attraverso la nostra pagina Instagram @opportunity_ce, alla quale vi invitiamo a iscrivervi per entrare a far parte del nostro gruppo o anche semplicemente per curiosità.
Politica è un termine che spaventa e provoca sguardi diffidenti. Proprio per questo motivo vogliamo provare a ricostruire un luogo dove le esigenze di una generazione, quelle che da anni la politica ha dimenticato o, peggio, ha deciso di non ascoltare più, possano diventare oggetto di discussione provando a dare protagonismo ai giovani. Essere giovani non è una categoria alla quale si sceglie di appartenere ma una fase della vita con precise necessità che vanno messe a tema e alle quali vanno date risposte. Ecco, noi proviamo a darci un’opportunità, a farci largo, mettendo in campo noi stessi.
Il nostro principale obiettivo sarà quello di creare nuovi stimoli, provando a creare una vera e non strumentale connessione nel tessuto sociale giovanile che da anni manca, oggi tramite social, domani tornando a riempire e riaccendere le strade e piazze della nostra Cerignola».

error: Content is protected !!