Tempo di lettura: 3 minutes
Al vertice della Prefettura di Foggia, arriverà il dr. Carmine Esposito, Questore uscente da Roma, da poco nominato Prefetto, in sostituzione del Prefetto Raffaele Grassi, dal 2019 presso il Palazzo del Governo di Foggia, trasferito alla Prefettura di Padova.

di Redazione —

L’ultimo Consiglio dei Ministri ha deliberato il cambio al vertice della Prefettura di Foggia, così, il Prefetto Raffaele Grassi, dal 2019 presso il Palazzo del Governo di Foggia, è stato trasferito alla Prefettura di Padova ed al suo posto, a Foggia, arriverà il dr. Carmine Esposito, Questore uscente da Roma, da poco nominato Prefetto.

«I più sinceri e vivi ringraziamenti al dr. Raffaele Grassi per il lavoro svolto presso la Prefettura della nostra Provincia, che con il suo incessante e proficuo lavoro, ha tracciato, insieme ai suoi collaboratori, un percorso nuovo ed indelebile nella storia della nostra terra. Sempre presente, a fianco delle nostre Comunità, un Servitore dello Stato con elevata caratura umana ed istituzionale. È stato un onore per me collaborare, in qualità di Sindaco di Apricena, con il dott. Grassi. Insieme abbiamo risolto diversi problemi, la sua presenza autorevole mi ha fatto sentire sempre la protezione dello Stato, in ogni attività messa in campo dalla nostra Amministrazione Comunale. Auguro al dott. Grassi di continuare il suo percorso professionale al servizio dello Stato nel migliore dei modi e che possa raggiungere traguardi all’altezza del suo ruolo. Al dott. Esposito, Questore di Roma, il saluto di benvenuto da parte mia e dell’intera comunità apricenese. Al neo Prefetto di Foggia garantiamo la disponibilità e la vicinanza della nostra Amministrazione Comunale, nell’interesse dei principi di legalità e sviluppo per continuare a migliorare la nostra terra. Infine, da cittadino, ringrazio Lo Stato, in generale, e quindi la buona politica, in maniera trasversale, perché finalmente negli ultimi anni ha posto particolare attenzione alla nostra Provincia. Questi sforzi stanno iniziando a dare i primi frutti e sono certo saranno ancora più visibili nei prossimi anni», le parole di Antonio Potenza, sindaco di Apricena, a cui hanno fatto eco quelle del sindaco di San Severo, che così ha dichiarato: «Al Prefetto Grassi desidero esprimere il grazie più sentito mio personale e di tutta l’Amministrazione Comunale di San Severo per la intensa vicinanza sempre manifestata alla comunità sanseverese ed ai suoi rappresentanti istituzionali. La notevole attenzione con cui ha seguito le delicate problematiche ed i grandi temi del nostro territorio, penso soprattutto ai fenomeni delinquenziali malavitosi ed a quelli legati ai flussi migratori, ci hanno consentito di avere un rapporto costruttivo, improntato al più alto senso civico di proficua e profonda collaborazione istituzionale. Al dott. Raffaele Grassi formulo i migliori auguri per il proseguimento della sua attività professionale al servizio dello Stato e dei suoi cittadini. Al nuovo Prefetto Carmine Esposito rivolgo il più caloroso benvenuto da parte di tutta la comunità sanseverese e, in attesa di incontrarlo personalmente, esprimo i più sentiti rallegramenti per il nuovo prestigioso incarico con gli auspici di un proficuo lavoro nella nostra Provincia.».

error: Content is protected !!