OGGI

aggiornato il
3 luglio 2019

Noleggio auto: 8 consigli per evitare costosi addebiti aggiuntivi

CEC: «Il noleggio auto è un settore ad alto tasso di reclami, soprattutto per il rischio di incappare in addebiti non previsti e costi in più rispetto a quelli preventivati. Per questo abbiamo messo nero su bianco una serie di consigli per evitare che il conto del servizio finisca per appesantire più del previsto la carta di credito.».

Se ancora non si è partiti per le vacanze, certo lo si sta per fare, e molti vacanzieri stanno pensando di farlo con un'auto anoleggio, ma lungo il percorso che porta ad un'agenzia di noleggio auto sorge spontanea la...

 

aggiornato il
3 luglio 2019

OCCUPAZIONE: le donne trascinano
il mercato del lavoro

ADAMI: «Il problema dell’occupazione femminile in Italia è molto lontano dall’essere risolto, il nodo principale continua ad essere quello della conciliazione lavoro-famiglia, con le donne che si devono fare carico dei figli e dei dei genitori.».

L'ultimo rapporto “La crescita del mercato del lavoro in Lombardia” dell'Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, rivela che a trascinare il mercato del lavoro sono le donne, soprattutto in Lombardia...

 

aggiornato il
1 luglio 2019

Carburanti ecologici
da
scarti agricoli

Trasformare le biomasse in combustibile diesel utilizzando vapore e luce solare è il risultato di una ricerca internazionale con possibili applicazioni nel trasporto aereo.

Uno studio, finanziato dalla National Natural Science Foundation e dal Strategic Priority Research Program, dall’Accademia Cinese delle Scienze, dall’Università di Trieste, dal MIUR, Ministero dell'istruzione...

 

aggiornato il
1 luglio 2019

BARI: nuovo monumento
nella Caserma 'Picca'

L'inaugurazione sarà affidata al cento settenario
Maresciallo Vasti, Classe 1912.

La storica caserma barese intitolata a Domenico Picca, sede del Comando Militare Esercito “Puglia”, il prossimo 3 Luglio si arricchirà di un nuovo monumento scultoreo rappresentante lo stemma araldico dell’Esercito...

 

aggiornato il
28 giugno 2019

CIBO: doppi standard
non ammessi nell'UE

JOUROVA': «Con le nuove norme che penalizzano le differenze di qualità e rafforzano i poteri delle autorità di tutela dei consumatori abbiamo gli strumenti necessari per porre fine alla pratica dei doppi standard. I consumatori europei saranno in grado di fare acquisti in piena fiducia, certi di acquistare il prodotto che vedono.».

Il fenomeno della Dual Food Quality, doppia qualità dei cibi, ossia, quei cibi che hanno una composizione diversa, ma il marchio è uguale, o simile, con differenza di qualità dei prodotti alimentari è sotto la lente d'ingrantimento...

 

aggiornato il
28 giugno 2019

Salute per la giustizia,
giustizia per la salute

AGIA: «La droga arriva ad un’età sempre più giovane. Come testimonia la comunità scientifica, si comincia sempre prima. Prevenzione e presa in carico, pure se precoce, sono due dei possibili interventi per arginare il fenomeno.».

Si è tenuta lo scorso 26 giugno 2019, come ogni anno, la Giornata internazionale contro l’abuso e il traffico illecito di droga, il cui tema è stato “Salute per la giustizia, giustizia per la salute”, fissata con la Risoluzione 42/112 del 7 dicembre 1987, dall’Assemblea Generale delle Nazioni...

 

aggiornato il
24 giugno 2019

5×1000: gli italani non si fidano,
così firma solo 1 italiano su 2

DOXA: «Nonostante 8 italiani su 10 dichiarano di conoscere sia il 5×1000 che l’8×1000, soltanto 4 italiani su 10 dichiarano di aver firmato l’8×1000 nel 2018 e guardando al 5×1000 sono più i propensi a firmare che quelli non propensi. Per tutti il 'non mi fido, non posso verificare' è la motivazione al diniego alla loro firma...».

Il mese di giugno è il periodo più caldo dell'anno per gli italinai: ai gradi elevati della temperatura esterna si affiancano quelli, seppure figurati, delle alte temperature sviluppati dalla compilazione della dichiarazione dei redditi...

 

aggiornato il
24 giugno 2019

SANITA': sono quasi 20 milioni i forzati a pagare per curarsi

CENSIS: «Nel 2018 il 35,8% degli italiani non è riuscito a prenotare, almeno una volta, una prestazione nel sistema pubblico, perché ha trovato le liste d’attesa chiuse. Ecco l'insormontabile barriera all’accesso al sistema pubblico, che costringe a rivolgersi al privato per effettuare prestazioni necessarie prescritte dai medici.».

Il Rapporto Rbm-Censis presentato lo scorso 13 giugno 2019 al «Welfare Day 2019» rivela una nuova e numerosa categoria: quella dei “forzati della sanità a pagamento”. Un esercito di quasi 20.000.000 di italiani che sono...

 

aggiornato il
21 giugno 2019

SALUTE: il rapporto medici
pazienti e' sempre piu' digitale

SONCINI: «Ormai la digitalizzazione della gestione della salute è una realtà, e grazie a software e strumenti digitali i medici possono gestire al meglio la salute dei propri pazienti, risparmiando tempo e fatica. Un cambiamento significativo, che renderà la vita dei dottori più efficiente, con cure più appropriate per i propri pazienti.».

L'ultimo Rapporto dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico di Milano, pubblicato da qualche giorno e relativo all'anno in corso, mette in evidenzia come la Sanità, a livello nazionale, regionale e locale, sia...

 

aggiornato il
21 giugno 2019

INFESTANTI: gli uomini temono le zanzare, le donne gli scarafaggi

PAPA: «Non è dimostrato scientificamente se gli uomini siano le ‘prede’ preferite dalle zanzare, sappiamo però che ci alcuni odori, che esercitano un maggiore appeal sulle zanzare: l’odore delle sostanze eliminate con il sudore quali acido urico e acido lattico, la produzione di anidride carbonica, la temperatura corporea e le profumazioni usate.».

Come se non bastassero il caldo, l'afa, l'umidità eccessiva di questo inizio estate, che ha portato i termometri a setganalre tempereature poco sotto i 40 gradi, ci si mettono, a completare il campionario del "ci sono, ma se non ci...

 

 

 

 


 

 

 

nel la