COGHE: «Le spese che una famiglia deve affrontare per un figlio appena nato sono di circa 1.500 € e noi nel nostro piccolo cerchiamo di dare un sostegno a chi non può. Siamo orgogliosi di aver donato 12 Kit ad altrettante madri che attendono in tutto ben 14 bimbi, siccome ci saranno due splendidi parti gemellari.». 

di Redazione —

«Con un gesto semplice, a ridosso del Natale, la solennità che per eccellenza mette in risalto il dono della vita nascente, sosteniamo le madri coraggio, che non possono permettersi i beni di prima necessità per un figlio in arrivo, ma che decidono di accogliere la bellezza di una nuova vita nel mondo», il commento di Jacopo Coghe, vicepresidente di Pro Vita & Famiglia, per una nuova edizione del “Dono per la Vita”, a sostegno di 12 famiglie in difficoltà economiche e sociali.

«Le spese che una famiglia deve affrontare per un figlio appena nato sono di circa 1.500 € e noi nel nostro piccolo cerchiamo di dare un sostegno a chi non può. Siamo orgogliosi di aver donato 12 Kit ad altrettante madri che attendono in tutto ben 14 bimbi, siccome ci saranno due splendidi parti gemellari», ha detto Coghe, a proposito del ‘dono’, consiste in un passeggino, navicella, ovetto, cioè il seggiolino auto, oltre ad una scorta di pannolini, ciucci e biberon, concludendo: «Il nostro impegno ci ha portato ad aiutare oltre 110 mamme in due anni e vuole essere una risposta concreta alle esigenze delle donne, ma anche un messaggio controcorrente rispetto alla crisi demografica e alla concezione, imperante ormai nel Paese, di non volere figli o vederli come un peso.».

333.3446246 Nicola – Torremaggiore — 347.5270649 Piero – San Severo
Ufficio: Via Troia, 32 – San Severo
error: Content is protected !!