BELLOMO: «Tra sprechi di denaro pubblico, come i 20.000.000 bruciati nell’ospedale in Fiera e quelli che verranno buttati via per il suo smantellamento, nessuna vera politica sociale e di sviluppo degna di questo nome. I cittadini di Bari e della Puglia non hanno bisogno di alcun Rapporto per sapere qual è la realtà: dopo 17 anni e mezzo di governo della sinistra, vivono ogni giorno questo fallimento sulla loro pelle.».

di Redazione —

«Il Rapporto 2022 sulla qualità della vita in Italia, realizzato da “ItaliaOggi”, in collaborazione con l’Università “la Sapienza” di Roma, ha il grande merito di fotografare la realtà delle province italiane senza il filtro di narrazioni a dir poco fantasiose. Utilizzando ben 92 indicatori, si scopre, infatti, che le città della Puglia sono tutte collocate nella parte bassa della classifica, in piena zona retrocessione. Bari stessa si posiziona all’80° posto in Italia, nella zona riservata alla qualità della vita scarsa o insufficiente.

Un bollino nero che certifica, al di là delle chiacchiere e della fuffa spacciata per modernità dal sindaco Decaro, tutta l’inadeguatezza di un’amministrazione che non è capace neppure di sistemare le buche della strada, che porta dall’aeroporto al centro cittadino.
Mi chiedo per quale motivo una città come Bari, la Puglia in generale, che ha tutto per giocare una partita importante in Italia e in Europa, non possa ambire a ben altri risultati?
Quando i sindaci come Decaro e i governatori meridionali di sinistra come Emiliano criticano l’autonomia differenziata, forse bisognerebbe partire da uno status quo che rappresenta una vera e propria bocciatura per le loro scelte inadeguate.
Tra sprechi di denaro pubblico, come i 20.000.000 bruciati nell’ospedale in Fiera e quelli che verranno buttati via per il suo smantellamento, nessuna vera politica sociale e di sviluppo degna di questo nome.
I cittadini di Bari e della Puglia non hanno bisogno di alcun Rapporto per sapere qual è la realtà: dopo 17 anni e mezzo di governo della sinistra, vivono ogni giorno questo fallimento sulla loro pelle
», ha detto Davide Bellomo, deputato della Lega, commentando i dati del Rapporto 2022 sulla qualità della vita in Italia, realizzato da ItaliaOggi, che vede le province pugliesi nelle ultime posizioni.

333.344646 Nicola – Torremaggiore — 347.5270649 Piero – San Severo
Ufficio: Via Troia, 32 – San Severo
error: Content is protected !!