Tempo di lettura: 3 minutes
Il prof. GIUSEPPE CATALANO, ordinario all’Università di Roma La Sapienza, è stato confermato nel prestigioso incarico di coordinatore della Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, mentre FILIPPO PISONE, è stato riconfermato presidente regionale delle PGS, Polisportive Giovanili Salesiane, poi, è stato eletto nel Consiglio Regionale CONI Puglia, per il quadriennio 2021-2024.

di Redazione —

Il sanseverese prof. Giuseppe Catalano, ordinario all’Università di Roma La Sapienza: insegna Ingegneria Economico-Gestionale al Dipartimento di Ingegneria automatica e gestionale A. Ruberti, è stato confermato nel prestigioso incarico di coordinatore della Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, al quale era già stato nominato, per la prima volta, nel 2017, dal ministro Delrio, quindi, nel 2019, dal Ministro De Micheli, oggi, la riconferma del Ministro Giovannini,  nell’importante e delicato ruolo ministeriale, in cui ha dimostrato, negli anni, enormi capacità organizzative, abbinate a doti professionali non comuni.
Istituita con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del 9 giugno 2015, n. 194, la Struttura Tecnica di Missione ha compiti di indirizzo strategico, sviluppo delle infrastrutture e supporto alle funzioni di Alta Sorveglianza. La nuova STM ha sostituito la precedente, creata nel 2003 in relazione alla cosiddetta Legge Obiettivo, ed è nata con obiettivi diversi, prevedendo una netta separazione tra i compiti di gestione del Ministero e i compiti di indirizzo strategico, questi ultimi attribuiti alla Struttura Tecnica di Missione: pianificazione e programmazione del sistema nazionale dei trasporti e della logistica, project review delle infrastrutture, monitoraggio sulla realizzazione delle opere prioritarie e sull’utilizzo delle risorse, valutazione della sostenibilità trasportistica e economica delle opere, implementazione della banca dati dei progetti strategici in connessione con le amministrazioni coinvolte, predisposizione di ricerche e analisi. La Struttura Tecnica di Missione può inoltre stipulare accordi e protocolli d’intesa con ANAC e Guardia di Finanza.

Doppio importante riconoscimento sportivo in ambito dirigenziale per il sanseverese Filippo Pisone, che è stato prima riconfermato presidente regionale delle PGS, Polisportive Giovanili Salesiane, per il quadriennio 2021-2024 e poi, nel corso dell’assemblea elettiva dei rappresentanti degli Enti di Promozione Sportiva, è stato eletto nel Consiglio Regionale CONI Puglia, sempre per il prossimo quadriennio.
Gli incarichi, a Filippo Pisone, possono essere considerati un giusto premio alle capacità dirigenziali da sempre dimostrate nei tanti anni dedicati con impegno, tempo e passione alle PGS, Ente di formazione sportiva, benemerito, riconosciuto dal CONI, che opera sui territori attraverso gli Enti Salesiani, una preziosa attività sportiva di base, che rappresenta uno dei cuori pulsanti dello sport per tutti, in particolare per i più giovani.

error: Content is protected !!