Tempo di lettura: 2 minutes
Le panchine saranno personalizzate in modo da ricordare l’opera di Nino Casiglio, di Dante Alighieri , la terza sarà realizzata con il  progetto grafico vincitore del concorso “Il futuro che vorrei”.

di Redazione —

La Giunta Comunale di San Severo (Fg) ha deliberato l’installazione di tre panchine letterarie da posizionare nei pressi della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano” in Largo Sanità. La proposta prevede una personalizzazione delle tre panchine: la prima sarà dedicata all’opera di Nino Casiglio, già Sindaco di San Severo e scrittore, del quale quest’anno ricorre il centenario della nascita; la seconda a Dante Alighieri, di cui ricorre quest’anno il settecentenario dalla sua scomparsa; la terza sarà realizzata con il  progetto grafico che risulterà vincitore del concorso che viene istituito per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, dal titolo “Il futuro che vorrei”.

«L’installazione di queste panchine ha un valore simbolico molto importante, in quanto oltre all’aspetto estetico e funzionale, esse rappresentano un valido strumento di promozione culturale e del territorio. Inoltre, l’invito rivolto ai nostri studenti a partecipare ad un concorso per realizzare un progetto grafico di una panchina diventa un modo costruttivo per coinvolgere i nostri giovani cittadini nell’arredo urbano, rafforzandone il senso civico e di appartenenza», ha detto l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione.

error: Content is protected !!