Tempo di lettura: 4 minutes
Vince e convince la squadra dello Sporting Club San Severo, impegnata sui campi di Monopoli nella seconda giornata del campionato di Serie C Maschile, seguita dal CT Altamura che ha battuto il Tennis Village Barletta e dallo Sporting Club Bisceglie che ha battuto il Circolo Tennis Latiano ‘B’.

di Redazione —

I ragazzi, guidati dal capitano Fabio Marasco (class. 3.5), hanno meritatamente centrato l’obiettivo della vittoria contro C.T. Giannoccaro di Monopoli (Ba), una diretta concorrente per il passaggio ai play off regionali del campionato. Un traguardo che resta il primo obiettivo stagionale per lo Sporting Club San Severo, tra i più attivi in campo tennistico in provincia di Foggia, non solo, in questi tempi di pandemia.

La rappresentativa sanseverese nei primi due singolari schiera il neo acquisto Yuri Guerra (TDS 2 – classifica 2.6) contro il capitano del Monopoli Angelini Gianluigi (class. 2.7) e il sanseverese Espedito Valerio (TDS 3 – classifica 2.8) contro Pierfrancesco Prudentini (class.3.2 ex seconda categoria).
Nel primo match equilibrio sostanziale, ma due break, uno per set, permettono al Maestro Angelini di aggiudicarsi l’incontro 6-4, 6-4. Valerio sull’altro campo, invece, perde il primo set facilmente 1-6. Poi, raccoglie tutte le energie fisiche e mentali e porta a casa il secondo set con il risultato di 6-2. Terzo set decisivo all’insegna della concentrazione e di colpi sorprendenti. Valerio riesce a strappare un break nel 4 gioco ed a difenderlo fino alla vittoria del set e dell’incontro. Risultato finale: Valerio vince 1-6, 6-2, 6-4.

Sono sceso in campo con la consapevolezza che l’esperienza dell’avversario potesse fare la differenza. Volevo, però, assolutamente vincere l’incontro per dedicare la vittoria ad un mio carissimo amico recentemente scomparso con un incidente stradale: e ce l’ho fatta”, dichiara a fine gara il tennista sanseverese, Espedito Valerio.

Nel terzo singolare, in campo l’altro neo acquisto sanseverese Davide Guerra (TDS 1 – classifica 2.4) contro la testa di serie nr. 1 del Monopoli Leone Nitti (classifica 2.6), hanno dato vita ad un incontro spettacolare con colpi da manuale da entrambe le parti. Guerra vince agevolmente il primo set 6-3. Nel secondo set il sanseverese, pur accusando ancora la stanchezza della settimana di tennis di alto livello in terra di Pescara, riesce a portare a casa il set e l’incontro: risultato finale Guerra 6-3, 7-6.
Quarto ed ultimo incontro di singolare, per lo Sporting Club San Severo in campo Niro Valdemiro (tds 4 – classifica 3.4) contro Muolo Alessandro,  entrambi provenienti dal vivaio dei rispettivi circoli, si sono fronteggiati un incontro al cardiopalma, che finisce dopo più di due ore di gioco, con il risultato finale di 3-6, 6-4, 7-5 per il giocatore sanseverese. Nei due doppi, la coppia sanseverese composta dai fratelli Guerra si impone su la coppia del Muolo-Nitti, mentre quella formata dai sanseveresi Valerio–Niro, cede il passo alla coppia monopolitana Angelini-Prurdentini.

Non abbiamo potuto seguire la squadra in quel di Monopoli, perchè la città è da tempo in ‘zona rossa’ a causa dell’emergenza sanitaria in atto. Però, informare, minuto per minuto, dello sviluppo degli incontri era un nostro dovere. Tutti i soci, anche se a distanza, hanno tifato per i nostri atleti per tutta la durata dell’incontro intersociale e di questo i ragazzi ne sono consapevoli” dirà a fine gara Antonello Del Sordo, DS dello Sporting Club San Severo

A fine giornata, nel girone dello Sporting Club, si registrerà la vittoria esterna del CT Altamura sul campo del Tennis Village Barletta con punteggio di 6-0 ed il successo dello Sporting Club Bisceglie che sfrutta il fattore casa e batte 5-1 il Circolo Tennis Latiano ‘B’. Alla luce dei risultati, lo Sporting Club San Severo conserva la testa del girone con 4 punti ad una lunghezza dal CT Altamura in attesa dello scontro al vertice di domenica 21 marzo ore 9:00, ad Altamura (Ba), tra la capolista sanseverese e i padroni di casa del CT Altamura.

error: Content is protected !!