Tempo di lettura: 3 minutes
Negli altri incontri del girone sono da segnalare due singolari pareggi, quello tra il CT Latiano “B” e il CT Altamura e quello tra il CT Giannoccaro (Monopoli) e lo SC Bisceglie, che permettono allo Sporting Club San Severo di essere in testa ad una lunghezza dagli altri Club.

di Redazione —

La compagine di San Severo (Fg), guidata dal capitano Fabio Marasco (class 3.5) e composta da Valerio Espedito (class. 2.8), Valdemiro Niro (class. 3.4), Giulio di Lullo (class. 4.1), quest’anno rinforzata dall’arrivo dei due fratelli Yuri Guerra (class. 2.6) e Davide Guerra (class. 2.4), era pronta a scendere in campo, con ogni componente pronto per dare il massimo in campo, per l’esordio in questo prestigioso campionato forte della preparazione settimanale fatta attraverso sessioni di lavoro atletico individuale e la disputa di numerosi tornei federali in terra di Bari e di Pescara.

Domenica mattina la comunicazione da parte del Giudice Arbitro federale della mancata presenza della squadra ospite ha spento gli entusiasmi. Per effetto di quanto accaduto, il risultato dell’incontro intersociale è stato un secco 6-0 a tavolino, con rapporto al Giudice Sportivo Regionale.

«Il regolamento parla chiaro un’eventuale richiesta di rinvio deve avvenire entro i tre giorni precedenti la data fissata dell’incontro ed il Giudice Arbitro non poteva che avviare la procedura prevista in questi casi, ovvero, constatata l’assenza, decretare la vittoria per 6-0 a tavolino per la nostra squadra e fare rapporto al Giudice Sportivo territoriale. Spero, a nome di tutto il Circolo, che le ragioni che non hanno permesso alla squadra di Barletta di essere presente all’incontro non perdurino per tutto il campionato», spiega l’avvocato Umberto Ippolito, segretario del CDA dello Sporting Club.

Negli altri incontri del girone sono da segnalare due singolari pareggi, quello 3-3 tra il CT Latiano “B” e il CT Altamura e quello tra il CT Giannoccaro (Monopoli) e lo SC Bisceglie, che permettono allo Sporting Club San Severo di essere in testa nella classifica di girone ad una lunghezza dagli altri Club e di attendere con una “certa” tranquillità l’appuntamento di domenica, 14 marso 2021, alle ore 9:00, in terra di Monopoli contro il CT Giannoccaro.

error: Content is protected !!