Il maestro mosaicista, diagnosticato come “psicotico”, che ha ideato e coordinato l’opera, si è formato presso la ‘Scuola per il Restauro del Mosaico’ di Ravenna, poi, approdato al Centro di Medicina Sociale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Foggia, diretto dal dr. Mariano Loiacono, attraverso il percorso nel Progetto Nuova Specie, ha messo a punto uno stile compositivo unico ed originale.

di Redazione —

Il maestro mosaicista che ha ideato e coordinato il progetto si è formato presso la “Scuola per il Restauro del Mosaico” della Soprintendenza di Ravenna. Approdato nel 2006 al Centro di Medicina Sociale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Foggia, diretto dal dr. Mariano Loiacono, per una diagnosi di “psicosi”, dopo alcuni anni in cui era in cura con antipsicotici, ha iniziato un percorso di crescita all’interno del Metodo Alla Salute, che lo ha portato a riprendere fiducia nelle proprie competenze e abilità e ad esprimersi, mettendo a punto un’opera ed uno stile compositivo unico ed originale.

Il maestro mosaicista all’opera

Il Metodo Alla Salute, ideato e sperimentato dal dr Mariano Loiacono da oltre 50 anni, rappresenta un “trattamento metastorico del disagio diffuso” che parte dall’assunto che la Profondità (“anima”) di un individuo non può morire o denaturarsi solo perché disagiato e allontanato dal sè stesso profondo ontologico, ma in ogni persona c’è sempre una novità che può nascere.
Per tale sfida” globale, è necessario: mettere in atto vere e proprie “gravidanze del negativo”, attraverso dinamiche metastoriche continuative-uterine; fare tutto questo all’interno della “comunità reale” a cui si appartiene; servirsi di operatori” de-professionalizzati, interessati amorevolmente e formati alle “dinamiche metastoriche”; includere nel trattamento anche i familiari e le varie agenzie significative disposte a cambiare.
Il Progetto Nuova Specie è un nuovo e inedito modo di intendere-teorizzare l’esistenza e darle un senso nuovo, avvalendosi di una epistemologia “globale” che supera le tre precedenti epistemologie che hanno dominato finora, mitico-religiosa, filosofica e scientifica e che sono in evidente crisi.
Il test di inadeguatezza delle istituzioni socio-culturali odierne lo segnano proprio i cosiddetti psicotici, espressione della psicoticità-staticità dell’organismo socio-culturale in cui si è inseriti e del fatto che è diventato incapace di far crescere, soprattutto gli individui in età evolutiva, con gravidanze adatte alla propria interiorità.
Ecco perché la Fondazione Nuova Specie utilizza il termine “cosiddetto”, perché si parte dall’assunto che non vi è una patologia, ma semplicemente una spinta al cambiamento.

333.3446246 Nicola – Torremaggiore — 347.5270649 Piero – San Severo
Ufficio: Via Troia, 32 – San Severo
<!-- Inizio codice Hotspot (Native Advertising) eADV.it per il sito ilcampanile.it -->
<script type="text/javascript">
(function() {var id = 'eadv-6-' + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+'cript async="async" defer="defer" type="text/javascript" id="' + id + '" sr' + 'c="https://www.eadv.it/track/?x=19-12114-6d-6-4a-0-f1-12-6b-234x60-80-0-d0-3163&amp;u=itlic.aemlpian&amp;async=' + id + '&amp;w=250&amp;h=250&amp;cttl=05a098&amp;ctxt=222222&amp;cbg=ffffff&amp;cbgh=f2f2f2">'+String.fromCharCode(60)+'/sc' + 'ript>');})();
</script>
<!-- Fine codice Hotspot (Native Advertising) eADV.it per il sito ilcampanile.it -->
error: Content is protected !!